Sanja Roić

Anche se il numero delle opere tradotte di Primo Levi nei paesi della ex-­Jugoslavia è discreto, la ricezione di questo moderno classico italiano si è svolta in un modo peculiare, persino sdoppiato: è mancato un approfondimento del loro aspetto etico. Proprio ne I sommersi e i salvati si trova uno straordiario ammonimento sul futuro di queste terre, e anche se nel corso della guerra nei Balcani si è cercato di sensibilizzare l'opinione pubblica, ciò non è avvenuto. Solo recentemente la nuova generazione degli studenti universitari e l'incontro Bejahad degli ebrei della ex-Jugoslavia hanno reso omaggi autentici allo scrittore e scienziato torinese.


Keywords: (Ex-) Jugoslavia, comunismo, guerrre balcaniche, discussione, squilibrio