Elisabetta Nelsen

Il tema dell’eleganza, della dignità e del senso del privato struttura il percorso catastrofico della famiglia Sonnino nei campi di sterminio nazisti, rievocato dolorosamente dall’unica superstite Piera nel manoscritto compilato come memoria nel 1960 e pubblicato postumo nel 2006 dalle figlie della scrittrice. Il saggio intende ripercorrere i temi di decoro e privacy come portanti nel recupero e nella riabilitazione di un’identità stravolta dai pouvoirs de l’horreur del lager, adoperando alcune accezioni proposte da Giorgio Agamben e Julia Kristeva.


Keywords: Olocausto, Piera Sonnino, ebrei, italiani